Communications Chemistry Fattore di impatto, Indicizzazione, Classifica

Communications Chemistry è una rivista accademica dedicata alla pubblicazione di ricerche nel campo di Materials Science. Springer è l'editore di questa prestigiosa rivista.. e la sua forma abbreviata è Commun Chem.


Communications Chemistry Scopi e Ambito

Communications Chemistry is an open access journal from Nature Portfolio publishing high-quality research, reviews and commentary in all areas of the chemical sciences. Research papers published by the journal represent significant advances bringing new chemical insight to a specialized area of research. We also aim to provide a community forum for issues of importance to all chemists, regardless of sub-discipline.

Scope includes, but is not limited to, the core subject areas of analytical, inorganic, organic, physical and materials chemistry, and covers the broad spectrum of chemical research including chemical biology, catalysis, computational chemistry, energy materials, green chemistry, environmental chemistry, medicinal chemistry, polymer chemistry, supramolecular chemistry, chemical nanoscience and surface chemistry.  We also consider submissions from adjacent research fields where the central advance of the study is of interest to chemists, for example biochemistry, chemical engineering, materials science and nanoscience.

The submission and review processes are managed by our in-house professional editors supported by our Editorial Board Members, who provide technical expertise across the breadth of the chemical sciences. We are committed to rapid dissemination of important research results. Articles are published on a continuous basis with minimal time from acceptance to publication.


Communications Chemistry Dettagli


Titolo della Rivista Communications Chemistry
Abbreviazione Commun Chem
ISSN online 2399-3669
Editore Responsabile Christian Agatemor
Soggetto Materials Science

Communications Chemistry Abbreviazione

Communications Chemistry Abbreviazione : L'abbreviazione della rivista si riferisce alla forma abbreviata o acronimo utilizzato per rappresentare il titolo completo di una rivista accademica. È una forma abbreviata comunemente utilizzata che aiuta nel riferimento, nell'indicizzazione e nella citazione delle riviste nelle pubblicazioni accademiche, nelle bibliografie e nelle basi di dati.

L'abbreviazione di Communications Chemistry è Commun Chem


Communications Chemistry Classifica

Communications Chemistry Classifica : La classifica delle riviste si riferisce al processo di valutazione e classificazione delle riviste accademiche (Communications Chemistry) in base a vari criteri, come il fattore di impatto, le metriche delle citazioni, le valutazioni degli esperti e altri indicatori. I sistemi di classifica mirano a fornire un'indicazione sulla qualità, l'influenza e il prestigio di una rivista all'interno di un determinato campo o disciplina.

La classifica di Communications Chemistry è 1881 (2024)


Communications Chemistry Fattore di impatto

Communications Chemistry Fattore di impatto : Il fattore di impatto è una metrica utilizzata per valutare l'influenza e la rilevanza delle riviste accademiche nei rispettivi campi. Viene spesso calcolato annualmente e misura il numero medio di citazioni ricevute dagli articoli pubblicati in una rivista durante un periodo specifico.

Il Fattore di Impatto di Communications Chemistry è 5.9 (2024)


Communications Chemistry SCImago

Communications Chemistry SCImago : SCImago Journal Rank (SJR) è una metrica e un database sviluppati da SCImago Lab che fornisce informazioni sull'influenza scientifica e il prestigio delle riviste accademiche. SCImago è un gruppo di ricerca indipendente con sede in Spagna che si occupa di analisi bibliometrica e classificazione delle riviste scientifiche.

Il SJR diCommunications Chemistry è 1.620


Communications Chemistry H-Index

Communications Chemistry H-Index : L'indice h della rivista è una metrica che misura l'impatto e l'influenza di una rivista accademica in base alle sue pubblicazioni e al numero di citazioni ricevute da tali pubblicazioni. Deriva dal concetto di indice h dell'autore, che valuta l'impatto di un ricercatore individuale in base ai suoi articoli più citati.

L'H-Index di Communications Chemistry è 34


Communications Chemistry Indicizzazione

Communications Chemistry Indicizzazione : L'indicizzazione delle riviste si riferisce al processo di inclusione di una rivista in un database o indice consultabile che categorizza e organizza le pubblicazioni accademiche. I servizi di indicizzazione mirano a facilitare la scoperta e l'accesso agli articoli di varie riviste all'interno di un determinato campo o disciplina per ricercatori, studiosi e lettori.

Il Communications Chemistry Il indicizzato in

Una rivista indicizzata indica che è stata sottoposta a una rigorosa revisione da parte di un indice delle riviste per soddisfare determinati criteri e requisiti.


Communications Chemistry Comitato editoriale

Communications Chemistry Comitato editoriale : Il comitato editoriale di una rivista è composto da un gruppo di esperti e studiosi che svolgono un ruolo fondamentale nel processo di pubblicazione. Sono generalmente selezionati dal direttore editoriale della rivista o dal team editoriale in base alla loro competenza e reputazione nel campo.

Il Direttore Editoriale di Communications Chemistry è Christian Agatemor


Communications Chemistry Tariffa di invio

Communications Chemistry Tariffa di invio : Le tariffe di invio degli articoli, note anche come tariffe di invio del manoscritto o spese di elaborazione, sono costi imposti da alcune riviste agli autori per l'invio dei loro articoli per la considerazione della pubblicazione. Queste spese sono separate da eventuali spese di pubblicazione o spese di elaborazione degli articoli (APC) che potrebbero essere associate ai manoscritti accettati.

La Tariffa di Invio di Communications Chemistry è £2690.00/$3690.00/€3090.00


Communications Chemistry Chiamata per articoli

Communications Chemistry Chiamata per articoli : Communications Chemistry invita contributi originali di ricerca per la considerazione della pubblicazione su Communications Chemistry rivista. La rivista cerca invii nelle ampie aree di Materials Science che si allineano con il focus della rivista su Materials Science.

Per ulteriori dettagli sul call for paper, si prega di visitare il sito web ufficiale della rivista/conferenza per verificare i dettagli sulle chiamate per gli articoli.


Communications Chemistry Linee guida per gli autori

Communications Chemistry Linee guida per gli autori : Le linee guida per gli autori sono istruzioni e requisiti forniti da una pubblicazione o rivista agli autori che desiderano inviare il loro lavoro. Queste linee guida dettagliano le regole di formattazione, stile e contenuto che gli autori devono seguire nella preparazione dei loro manoscritti. Coprono aspetti come il formato del file, lo stile di citazione, i limiti di conteggio delle parole, le intestazioni di sezione, le linee guida per le citazioni e la formattazione per figure e tabelle. Per Communications Chemistry le linee guida per gli autori, si prega di visitare il sito web della rivista.


Come pubblicare su Communications Chemistry

La pubblicazione su Communications Chemistry coinvolge i seguenti passaggi:

  1. Ricerca: Condurre ricerca di alta qualità e di impatto nel campo di Materials Science.
  2. Familiarizzarsi: Leggere e comprendere gli obiettivi e lo scopo di (aims and scope) Communications Chemistry per assicurarsi che il proprio lavoro sia in linea con il loro focus.
  3. Preparazione del Manoscritto: Preparare il proprio manoscritto secondo le Communications Chemistry linee guida, inclusa la formattazione, la lunghezza e lo stile di citazione.
  4. Invio: Inviare il proprio manoscritto attraverso il sistema di invio online della rivista.
  5. Peer Review: Il manoscritto viene sottoposto a una rigorosa valutazione da parte di esperti nel campo, che ne valutano la qualità scientifica, l'importanza e l'adeguatezza per la pubblicazione.
  6. Revisioni: Affrontare eventuali commenti o suggerimenti dei revisori, apportando le revisioni necessarie per migliorare il manoscritto.
  7. Accettazione: Se il proprio manoscritto soddisfa gli standard della Communications Chemistry rivista, sarà accettato per la pubblicazione.
  8. Revisione e Pubblicazione: Revisionare attentamente la versione finale e collaborare con il team di produzione della rivista per garantire la pubblicazione accurata e tempestiva del manoscritto.

Communications Chemistry Domande frequenti

è Communications Chemistry rivista indicizzato in PubMed?

No, Sulla base dei nostri record più recenti, Communications Chemistry rivista è non elencato in PubMed.

è Communications Chemistry rivista indicizzato in Scopus?

Sì, Secondo i nostri record, Communications Chemistry rivista è indicizzato in Scopus.

è Communications Chemistry rivista indicizzato in UGC?

Sì, Secondo i nostri record, Communications Chemistry rivista è indicizzato in UGC.

è Communications Chemistry rivista indicizzato in Index Copernicus?

No, Sulla base dei nostri record più recenti, Communications Chemistry rivista è non indicizzato in Index Copernicus.

è Communications Chemistry una predatorio rivista?

No, Communications Chemistry rivista è non una predatorio rivista.


Table of Contents

Search For Journals, Indexing, Impact Factor etc.